Gourmet

Florian Venezia:
il caffè è una cosa seria

 

Sull’origine del caffè esistono molte leggende.

La più conosciuta racconta di un pastore chiamato Kaldi, che portava a pascolare le capre in Etiopia. Queste capre, un giorno, incontrando una pianta di caffè, cominciarono a mangiare le bacche e masticare le foglie.

Arrivata la notte le capre anziché dormire, si misero a vagabondare con energia e vivacità. Vedendo questo il pastore ne individuò la ragione e abbrustolì i semi della pianta mangiati dal suo gregge, li macinò e, dopo averne fatta un’infusione, ottenne il caffè. Le sue capacità eccitanti vennero sfruttate soprattutto in ambito religioso, durante le veglie notturne.

Nel XV secolo questa bevanda cominciò a diffondersi in Medio Oriente e successivamente in Europa e nelle Americhe. Oggi, è uno dei principali beni commerciali che accomuna tutto il mondo.

 

Il Caffè Florian, propone numerose variazioni nella preparazione del caffè, eccone qui alcune:

 

Frozen FlorianFrozen-Florian

Crema fredda alla gianduia con meringhe e panna montata

 

Caffè Del Levante

Crema fredda al caffè e liquore all’arancia rossa di Sicilia

 

Caffè alla Venexiana

Caffè-alla-Venexiana

Caffè, liquore al caffè Florian e panna

Caffè del Doge

 caffè del doge

Caffè, crema alla gianduia Florian, crema di latte e nocciole

 

Caffè dell’Imperatore

Caffè-dell'Imperatore
Caffè, liquore zabaione Florian e crema di latte

 

Caffè Anniversario Florian 290 anni

Caffè-Anniversario-Florian-290-anni

Caffè, liquore Aurum, Anice Varnelli, cioccolato e crema di latte