sala Liberty

Sala Liberty

L’Art Nouveau colora di turchese una delle Sale del Florian

Lo stile floreale, che a cavallo tra Ottocento e Novecento caratterizzava architettura, design, decorazione d’interni, gioielleria e tessuti, influenzò anche lo stile della Sala più piccola del Florian.

La Sala Liberty (così viene chiamata l’Art Nouveau in Italia), creata nel 1920 in occasione del bicentenario del Caffè, fu successivamente adibita a ripostiglio, per poi essere restaurata e riportata all’antico splendore nel 1986.

Soffitto a volta, specchi dipinti a mano, tavoli dalla crociera in rame, parquet intarsiato di legni preziosi e appliques in vetro di Murano decorano questa Sala, dove eleganti figure ispirate alla natura prendono vita, formando un insieme caldo e armonioso, intimo e insolito nel cuore del Florian.