Eventi

Mostre “parallele” sull’alluvione del 1966

Dall'8 novembre all'8 dicembre saranno esposte le foto di Gianfranco Tagliapietra, decano dei fotografi veneziani

Doppio appuntamento per ricordare l’alluvione del novembre 1966, che negli stessi giorni colpì sia Firenze che Venezia: il Florian di Firenze celebra il 50° anniversario di quei tragici fatti allestendo due mostre fotografiche “parallele” incrociando le immagini delle due città colpite dalla furia delle acque. Martedì 8 novembre alle 17 inaugura la mostra fotografica curata da Stefano Stipitivich con le immagini in bianco e nero scattate da Gianfranco Tagliapietra, il decano dei fotografi veneziani, per 40 anni collaboratore delle maggiori agenzie (Associated Press, Ansa, Reuters) e quotidiani.

Gianfranco Tagliapietra è fotografo ancora in attività, iscritto all’ordine dei giornalisti da 40 anni. Ha lavorato per le maggiori agenzie (Associated Press, Ansa, Reuters) e per molti quotidiani italiani. È contitolare dell’agenzia fotografica Interpress Photo. Le sue foto sono state pubblicate nei libri di Roberto Bianchin “Acqua Granda” e “Lidhollywood”.